Il Progetto: "Mercatino del libro di testo"

Il Progetto “Mercatino del libro di testo” – a.s. 2014/15

Anche quest’anno, la classe 5A  informatica, come da tradizione ormai pluriennale (vedi Biblioteca e Mediateca), ha sviluppato nella seconda parte dell’anno un progetto di media complessità come momento di sintesi del lavoro svolto nel triennio di studio.

Lo studio dell’informatica è come lo studio di un’automobile. In terza si studia la carrozzeria (HTML e CSS), in quarta gli organi di collegamento e trasmissione (JavaScript) ed in quinta il motore e le parti trasmissione del moto  (PHP, SQL, database). Conoscere le vari parti di un auto permette di costruire una vettura funzionante (nel nostro caso sito di e-commerce), ma è necessario che le varie parti (carrozzeria, cambio, motore, ruote, ecc) siano progettate e costruite per integrarsi le une con le altre. E’ qui che nasce la vera sfida!

La realizzazione del progetto ha quindi due scopi:

·         Uno scopo didattico, cioè mettere insieme tutte le conoscenze, competenze ed abilità acquisite nel triennio di studio per realizzare un prodotto di media complessità

·         Il secondo scopo era affrontare ed uscire dall’ambito puramente didattico per realizzare un servizio “funzionante” e socialmente utile e quindi affrontare problematiche di fruibilità, sicurezza, cura dei particolare, modularità, ecc. tipiche di un sito commerciale

L’idea

Realizzare un sito web dinamico che permettesse agli studenti del Maxwell di comprare o vendere i libri di testo. Il sito permette di registrasi, di pubblicare i testi che si vuole vendere, di cercare ed acquistare testi da altri compagni. Il sito non gestisce denaro (esula dallo scopo) ma le transazioni (vendite) avvengono direttamente tra compratore e venditore messi in contatto da messaggistica via e-mail. Da questo punto di vista la scuola non si assume alcuna responsabilità circa eventuali controversie tra le parti.

La cronologia

Il progetto è stato sviluppato nella materia Informatica durante le ore di laboratorio come “esercitazione guidata” nella prima parte e come “area di progetto” nella seconda parte

Esercitazione guidata (lavoro svolto in classe con sviluppo del codice guidato dal docente e ricerca e sviluppo di parti di progetto portate avanti da singoli o gruppi di studenti)

Gennaio – Marzo 2015

·         Illustrazione delle linee guida e delle caratteristiche del progetto.

·         progettazione del database e sua implementazione in MySQL

·         Ricerca sul web e scelta del template di tipo e-commerce con caratteristiche “responsive (electronix

·         Implementazione del modello VMC con gestione del template mediante paginazione (view.php)

·         Implementazione dei moduli: Login, logout, registrazione nuovi utenti, inserimento libro (modulo complesso e con  alto contenuto di integrazione JS/PHP/SQL), gestione delle sessioni, menu utente autenticato.

·         Ricerca di un hosting gratuito per la pubblicazione on line del sito con caratteristiche compatibili con la tecnologia adottata (MySQL, PHP). Sito individuato: Altervista.org (registrati come max5ai)

Parte seconda:Area di progetto

La parte di esercitazione guidata e quindi Il progetto è stato sospeso per dare spazio alle aree di progetto dei singoli studenti. Lo studente Davide Acca, nonostante l’enorme mole di lavoro ancora da sviluppare,  si è preso l’impegno a portare avanti il lavoro come sua area di progetto coadiuvato ed assistito dai docenti della classe.

Marzo-Giugno 2015

·         Implementazione delle varie ricerche: per titolo, materia, ISBN, ecc.

·         Personalizzazione del template con modifiche e integrazione di  CSS e HTML

·         Moduli: dettaglio libro, ultimi libri inseriti

·         Documentazione del progetto

Terza fase: Completamento, test della web app e pubblicazione on line

Il progetto, non essendo per nulla banale e prevedendo lo sviluppo di centinaia di linee di codice (troppe per un singolo studente che deve anche preparare la maturità), pur essendo in stato avanzato non aveva ancora le necessarie caratteristiche per essere pubblicato ed operativo.

A questo punto era un peccato lasciare incompiuto e senza alcuna viabilità il lavoro portato avanti dalla classe, dai singoli studenti e dai docenti. Lasciare tutto fermo per un anno e riprenderlo con la prossima quinta era operazione di difficile realizzazione, quindi… ho finito la parte essenziale per la pubblicazione del sito

Luglio 2015

·         Estensione e integrazione del database

·         Implementazione politiche di sicurezza (solo alcune)

·         Gestione carrello acquisti

·         Gestione transazione (vendite) e notifiche

·         Moduli: modifica vendita, cancella vendita, registrazione rapida, recupero password

Il sito è in versione Beta è va testato e migliorato.

Molto ancora rimane da fare per ottimizzarlo e migliorarne la fruibilità.

Se sei interessato a dare il tuo contributo vedi la voce di menu “Collabora”

Puoi anche “collaborare” segnalando eventuali anomalie o suggerendo migliorie mediante il modulo “contatti”

Hanno sviluppato il progetto:

I docenti della materia informatica: Daniele Greco (teoria) e Vincenzo Maida (lab.)

Gli studenti della 5A info:

Acca Davide, Bonomo Luigi, Funaru Alexandru, Gentile Alessia, Gorresio Stefano, Lattanzio Alessio, Lupano Manuel, Mangiacotti Luca, Mansueti Kimberly, Mascherin Andrea, Mastricci Giacomo, Pahome Robert, Piscitelli Giovanni, Rotilio Cristian, Salmi Giulia, Sivieri Federico, Tataru Arthuro, Trovato Fabrizio, Zidany Moussa

Tecnologie e sw utilizzati: HTML, CSS, JavaScript, PHP, SQL, MySQL, phpMyAdmin, XAMPP, Pannello di controllo di Altervist.org, Dreamweaver

Articolo di V. Maida